Il Progetto

ASED: Annotazione Semantica per Edizioni Digitali

Un progetto di ricerca della Regione Piemonte:
POR FESR 2007/2013 – Asse I  Misura I.1.3 “Poli di Innovazione  – Bando studi di fattibilità 2014”

Bando: “Accesso alle agevolazioni per studi di fattibilità tecnica preliminari ad attività di ricerca industriale e sviluppo sperimentale riservate ai soggetti aggregati ai Poli di Innovazione”

Tipologia: Studio di fattibilità

Data inizio progetto: 23/04/2015
Data fine progetto: 30/11/2015

Sintesi del progetto:

L’obiettivo principale dello studio di fattibilità ASED (Annotazione Semantica per Edizioni Digitali) è la verifica della realizzabilità di un sistema software per la creazione e gestione di edizioni digitali online, che consenta l’interoperabilità tra modelli e strumenti di annotazione dei contenuti basati su TEI XML (per quanto riguarda il contenuto testuale) e modelli e strumenti di annotazione semantica basati su RDF (o più in generale i modelli del semantic web).

Partner:

CELI srl, Università degli Studi di Torino (vedi sezione Partner)

Work Package e Deliverable

Il progetto si è articolato in 3 Work Packages:

  • WP1 : Stato dell’arte.
    D1.1 Stato dell’arte.
    Il documento è pubblico e si può scaricare. Un breve estratto è visibile nella sezione Stato dell’arte di questo sito.
    D1.2 Contesti d’uso e modelli dati esistenti.
    Il documento è pubblico e si può scaricare.
  • WP2 : Modelli di dati e architettura
    D2.1 Funzionalità e casi d’uso. Il documento è riservato e deve essere richiesto a CELI.
    D2.2 Modello dati e architettura. Il documento è riservato e deve essere richiesto a CELI.
  • WP3 : Testbed su un’applicazione web
    D3 Testbed su applicazione web. Il documento è riservato e deve essere richiesto a CELI.